Se ho perso le chiavi dell’auto (o moto) cosa faccio?!?!

SE HO PERSO LE CHIAVI DELL’AUTO O DELLA MOTO COSA FACCIO?

Ci sono due grandi famiglie di chiavi per veicoli, ovvero quelle dei veicoli prima o dopo il 1995 ovvero l’anno di svolta nel mondo delle chiavi per veicoli, l’anno in cui è stato introdotto il transponder (o immobilizer);  e quindi ecco il perchè delle seguenti due sezioni.

PRIMA DEL 1995…

Avete smarrito nel trasloco tutte le chiavi della vostra amata moto Honda CB Four 400 del 1976 a cui tenete più della vostra casa?
L’adorato cane Lessie di vostra figlia vi ha seppellito le chiavi della vostra Lancia Flavia del 1972 nell’orto del vicino scambiandole per un osso?

Calma, potete stare tranquilli; risolviamo anche questi problemi.
Infatti ricostruiamo le chiavi da codice e dalle serrature, mantenendo le combinazioni originali, ripristinando la funzionalità di tutte le altre serrature aperte dalla stessa chiave; utilizziamo dei grezzi con impugnatura il più possibile simile agli originali perchè anche l’occhio vuole la sua parte.

Con la tecnologia della ricostruzione al computer siamo in grado di duplicare le chiavi perfettamente funzionanti con le quote originali, correggendo errori, usure, rotture ed addirittura ricostruendo parti mancanti; ove necessario ricostruiamo le chiavi a mano (come si faceva una volta) armati di calibri centesimali, lime e monocolo.

Esempi:

Bentley Eight – Ricostruzione chiave da gruppo accensione
Moto Guzzi Falcone – chiave bloccasterzo

 

 

Scheda elettronica di chiave auto

duplicazione-chiavi

 

A partire dal 1995…

Avete viaggiato incautamente per 2 anni con una sola chiave e ieri l’avete vista sparire nel mare dopo una gita in barca?
Vi hanno rubato l’unica chiave della vostra moto?
Per il cambio chiavi il concessionario vi ha sparato un prezzo triplo al valore del veicolo?

Con le acquisite tecniche di stagnatura con postazione ad aria calda, lettura e programmazione eeprom, utilizzo di diagnostici auto direttamente sul veicolo tramite presa OBD,  siamo in grado di associare nuove chiavi con transponder alle centraline delle auto qualora siano state smarrite tutte le chiavi;
ovviamente in abbinamento alla ricostruzione della parte meccanica.
L’operazione richiede in laboratorio la centralina dedicata al transponder o la presenza del veicolo stesso e di serrature bloccasterzo/porta.

Esempi:
Kawasaki Z1000 del 2008
Toyota Yaris JTD del 2005

Modulo per Transponder Fiat Megamos da centralina Delphi